Bürkert - Vicino a te
Ufficio /1
    • Ufficio Princip.
      Burkert Contromatic Italiana S.p.A.
      Centro Dir. Colombirolo
      Via Roma, 74
      20060 Cassina De’ Pecchi (Mi)
      Telefono +39 02 95 90 71
      Fax +39 02 95 90 7251
      E-mail vasb@ohrexreg.vg
  • Ufficio Princip.
  • Sede centrale
  • System house
  • Distributore
  • Ufficio
  • Officina
  • Centro logistico
bürkert
We make ideas flow.
We make ideas flow.

Metallo e lavorazione metalli

Requisiti dei fornitori per il settore delle lavorazioni dei metalli, quali parti fresate, fuse, molle, pezzi stampati e altro.

Parti fresate

  • Parti da semplici a complesse
  • Numero elevato di varianti
  • Materiali utilizzati: ottone, bronzo, alluminio o acciaio inox
  • Prodotti da materiale pieno, grezzi di fusione, grezzi fucinati o pressati a caldo
  • Da 1 a 100.000 pezzi
  • Rivestimenti superficiali: nichelatura, passivazione, elettrolucidatura, anodizzazione nera, rivestimento a polvere

Parti fuse

  • Materiali utilizzati: bronzo, ghisa di alluminio, ghisa grigia, bronzo duro
  • Da 1 a 20.000 pezzi
  • Peso dei pezzi: da 5 g a 12 Kg
  • Rivestimento superficiale: passivazione, elettrolucidatura, anodizzazione nera, rivestimento a polvere

Requisiti particolari / certificazioni

  • In parte con prova di tenuta al 100%
  • I componenti di norma devono essere forniti con certificazione 2.2 o 3.1
  • Materiali conformi alla norma sull'acqua potabile DIN 50930-6

Pezzi stampati

  • Ad es. spine (connettori), pin, conduttori di protezione, componenti elettronici, dischi, gioghi, ecc.
  • Pezzi stampati e curvi da semplici a complessi
  • Singoli lamierini rivettati per ottenere parti stampate in pacchi di lamierino
  • Materiali utilizzati: nastro elettrico, nastro a freddo, nastro d'ottone, bronzo o acciaio inox
  • da 5000 a 1.000.000 di pezzi
  • Rivestimenti superficiali: argentatura, nichelatura e zincatura

Molle

  • Molle di compressione e trazione
  • Molle cilindriche, coniche, a disco e parti curve in filo
  • Varie estremità delle molle (applicate e rettificate, applicate.)
  • Diametro del filo da 0,1 a 15 mm
  • Acciai per molle (secondo DIN EN 10270 partel1): SH, FDSiCr, VDSiCr e 1.4310
  • da 100 a 500.000 pezzi
  • Rivestimento superficiale: oliatura, oliatura e fosfatazione, Delta Tone, zincatura meccanica

Tubi e connettori

  • Tubi secondo DIN 11850 serie 1, 2 e 3 e DIN 11866 serie A, B e C
  • Clamp + accessori secondo DIN 32676 serie A, B e C ed ASME BPE
  • Flange
  • Pezzi stampati per tubi / formatura tubi, ad es. formatura interna ad alta pressione
  • Materiali più comuni: 1.4305, 1.4404 e 1.4435
  • Da piccole a medie quantità
  • Superfici: lucidatura al metallo, elettrolucidatura

Requisiti particolari / certificazioni

  • Per 1.4435 il materiale deve in parte aver documentato ASME BPE e BN2 nella certificazione 3.1

Parti imbutite

  • Quasi sempre parti imbutite molto complesse, in parte con un rapporto di stiro elevato
  • Quasi sempre spessori di parete molto sottili da 0,1 - 0,5 mm
  • Tolleranze ristrette
  • da 50.000 a 1.000.000 di pezzi
  • Materiale utilizzato: quasi sempre acciaio inox (1.4303, 1.4404)
  • I componenti di norma devono essere forniti con certificazione 2.2 o 3.1

Trattamento superficiale (parti metalliche)

  • Alcuni esempi: elettrolucidatura, lucidatura meccanica, rivestimenti (ad es. PTFE, rivestimenti a polveri), nichelatura, ricottura, tempra
  • Le parti vengono messe a disposizione per ogni commessa
  • Piccoli lotti

Requisiti particolari / certificazioni

Elettrolucidatura con catodo interno