Condividi link via e-mail
Non tutti i campi necessari sono stati riempiti
invia e-mail

Onda di pressione

Pressione a monte della valvola, come funzione del tempo di apertura o chiusura della valvola

Se la valvola si chiude all'improvviso (tempo di chiusura tcl = 0) con portata in uscita stabile alla velocità w1, e se il passaggio nel tubo è completamente chiuso, la colonna del fluido diminuisce la velocità bruscamente da w1 a w = 0. Questo produce un onda di pressione attraverso il fluido opposta alla direzione del fluido alla velocità di suono "a".  L'onda di pressione è riflessa all'uscita del serbatoio (vedi disegno), ritorna verso l'ingresso della valvola e viene riflessa nuovamente, ecc. L'effetto delle onde di pressione contro la direzione del flusso e la pressione riflessa delle onde producono un cumulo di pressione, il cui valore massimo può essere calcolato secondo l'equazione seguente:

Dove:

Cumulo di pressione secondo l'equazione 10, chiamato onda di pressione o colpo d'ariete. Questo fenomeno potrebbe generare una pressione pari ad alcune volte quella operativa e può generare un rumore fastidioso, e soprattutto, un aumento della pressione sull'intero sistema.